Museo di Nikolaj Ostrovskij
Soči
Se desiderate conoscere la storia di Soči in epoca sovietica sarete i benvenuti nel Museo di Nikolaj Ostrovskij, scrittore sovietico e combattente della Prima guerra mondiale. Proprio a Soči Ostrovskij scrisse il suo famoso romanzo "Come fu temprato l’acciaio" su cui si sono formate intere generazioni di giovani sovietici. Grazie agli oggetti esposti - il letto, il tavolo, le sedie, le tende candide alle finestre, il samovar e le ciambelline, la lampada verde, il calamaio e la biblioteca di inestimabile valore dello scrittore – è qui perfettamente conservata l’irripetibile atmosfera degli anni Trenta del secolo scorso. È possibile vedere anche i manoscritti delle opere di Ostrovskij. Appena aperto il museo ha subito riscosso un grande successo tra i visitatori. Gli abitanti di Soči hanno portato al museo vecchi grammofoni, fotografie d’epoca, cartoline augurali e altri oggetti simboli della vita quotidiana in epoca sovietica.