Aquila d’oro
Treni diretti
L’Aquila d’oro si colloca ai vertici del lusso. A differenza del giovanissimo Russia Imperiale è un treno d’epoca, paragonabile a un vecchio, maestoso saggio. Non per niente è considerato uno dei migliori treni di lusso al mondo. Le sue camere sono più grandi di quelle di tutti i treni che percorrono la Transiberiana, e la gamma di opzioni e attrattive proposte è tale da soddisfare e sorprendere anche i viaggiatori più esperti. A bordo si serve champagne, i bagni sono dotati di prodotti “L’Occitane” e un assistente rimane a disposizione dei passeggeri ad ogni ora del giorno e della notte. Questo treno è spinto da una locomotiva P36, dotata di uno dei motori a vapore più vecchi tra quelli ancora in uso sulle rotaie. Per livello di lusso e di comfort, L’Aquila d’oro è paragonabile a un “Four Seasons su rotaia”. Se è un viaggio di lusso che cercate, questo è quello che fa per voi.

Ci sono poi L’oro degli zar e il Grand Trans-Siberian Express: due opzioni molto apprezzate, per motivi diversi. Entrambi offrono spazi gradevoli, privacy e livelli quasi massimi di lusso. Tuttavia, ciascuno di loro ha qualcosa di particolare da offrire.