Cattedrale di Cristo Salvatore
Attrazioni Mosca
Distrutta durante il periodo sovietico e poi ricostruita, la grande Cattedrale di Mosca è uno dei simboli più affascinanti della Chiesa ortodossa. È la Chiesa ortodossa orientale più alta.

Quando gli ultimi soldati napoleonici lasciarono Mosca, lo Zar Alessandro I firmò un manifesto, il 25 dicembre 1812, in cui dichiarava la sua intenzione di costruire una cattedrale in onore di Cristo Salvatore, "per manifestare la Nostra gratitudine alla Divina Provvidenza per aver salvato la Russia dal destino che incombeva su di Essa" e come memoriale dei sacrifici del popolo russo.