Cremlino di Kazan
Kazan
Il cremlino di Kazan’ è cittadella fortificata considerata patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Il Cremlino di Kazan, costruito tra il 1554 e il 1562. Al suo interno si trovano una moschea e una cattedrale ortodossa russa.

Uno degli elementi di particolare rilevanza e pregio del cremlino è la torre di guardia Sjujumbike, che appartiene alla categoria delle torri “pendenti” (come quella di Pisa). Una leggenda narra che la zarina Sjujumbike fosse così bella che conquistò il cuore reggente della Russia, Ivan il Terribile. Lo zar russo chiese in moglie Sjujumbike, ma lei, orgogliosa, lo respinse. Ivan il Terribile andò su tutte le furie e occupò Kazan’. Sjujumbik non aveva via d’uscita e finse quindi di accettare la proposta di matrimonio dello zar. Come dono di nozze, la zarina chiese al fidanzato di costruirle in sette giorni una torre, da cui si gettò, precipitando nel bel mezzo del banchetto nuziale.