l'Anello d'Argento
Destinazioni di viaggioVologdaVyborg
Passa attraverso l'antica città russa, che ha conservato i monumenti storici e culturali nord-ovest della Russia.
Veliky Novgorod
A pochi chilometri da San Pietroburgo, a circa 500 chilometri da Mosca, bagnata dalle acque del fiume Volkhov, sorge la città che ha dato i natali al compositore russo Sergei Rachmaninov. La data esatta della fondazione di Novgorod e l'ubicazione della "città vecchia" restano oggetto di controversia: secondo le ricerche più recenti, la città sarebbe sorta al posto di un forte, eretto su un colle, oggi sulla riva destra del fiume Volkhov, a due chilometri dalla città moderna. Le testimonianze giunte fino a noi dalle Cronache Russe (specialmente quelle della città stessa) sono ambigue: in esse viene affermato che la città esiste come nucleo già nell'854, altre spostano tale data all'859.
Kizhi Pogost
L'Isola Kizhi è uno dei luoghi turistici più spettacolari della Russia. Kizhi Pogost sembra cresciuto spontaneamente in questo paesaggio, incorniciato da bordi piatti Kizhi e la superficie liscia del Lago Onega. Questo lavoro è un grande e armonioso costruito da artisti anonimi, risale al XVIII secolo. Chiesa della Trasfigurazione, alta 37 metri e sormontata 22 cupole, è stato costruito senza un solo chiodo. la leggenda vuole che il falegname che ha costruito la chiesa, ha usato solo una scure e la gettò al termine dei lavori nel lago Onega, a riprova del fatto che appena concluso è il più ambizioso lavoro della sua vita. Un'altra chiesa Kizhi, chiesa dell'Intercessione, è leggermente più piccolo e più modesto. il tocco finale per il complesso architettonico costituito da una torre campanaria, risalente al XIX secolo. L'isola è stata dichiarata patrimonio dell'umanità per le particolari strutture architettoniche erette nel corso dei secoli.